Vi spiego che cosa combina Microsoft con Skype e Cortana

C’è totale mancanza di trasparenza dell’operato dei colossi come Apple, Amazon e Microsoft che non spiegano volentieri in maniera completa, corretta e accessibile le operazioni eseguite sulle voci (e su ogni altra azione) dei propri utenti.
La storia di Facebook che registra le nostre voci, arriva dopo quella di “Siri” di Apple e quell’altra di Amazon (e della sua fida Alexa) cui nulla sfugge. E poi che succederà?
Il commento di Umberto Rapetto.

Leggi tutto…